Permet , città al sud-est dell'Albania

E' situato nel sud-est dell'Albania. Anticamente era chiamata "Trifylia" e abitato dalla tribù illirica dei "Parauejve", che abitava nei pressi del fiume che oggi si chiama Vjosa.
Documenti storici dimostrano che Permeti fin dai tempi antichi era dotato di un mercato ,  negozi, magazzini ecc.
Ciò che rende "speciale" questa città è la grande ospitalità che si ha nei confronti degli ospiti senza mostrare differenze da chi arriva lontano o chi arriva da vicino. Nelle leggende a Permet si narra che gli ospiti che arrivino da lontano o vicino sono sempre ospiti e trattati allo stesso modo.
Ci sono molti personaggi storici nativi come i Fratelli Frashëri,scultori Odisse Pascali e Jani Paco
, gli storici Stefanaq e Kristo Frashëri ,lo scrittore Nonda Bulku ,Sejfulla Malëshova,il violinista Tedi Papavrami,l'attore Naim Servet Frashëri e molti altri.
Tra i monumenti da visitare ; la Casa dei FratelliFrashëri, alcune case tipiche del posto , le chiese di S. Maria in Kosinë (XII secolo), Ponte di Limari sul fiume di Zagori

Tutti questi elementi mostrano la vera cultura di questa città.
Permeti distingue anche nella tradizione artigianale, gioielli, ricami, lavori in metallo, in pietra e legno. Si distingue per la danza tipica della zona chiamata "Saze" molto conosciuta in patria e all'estero.

Hyrja ne Kishen e Shen Merise, Leusa, Permet, Albania

Croia(KRUJA) - La città di Giorgio Castriota Scanderbeg,

Kruja - Croia
Kruja è famosa per essere la città natale di Giorgio Castriota Scanderbeg, eroe nazionale albanese
Ha una popolazione di 13.113 abitanti ,
Nell'aprile del 1450  il castello di Croia resistette a cinque mesi di assedio dei turchi, innescando una ventata d'euforia nel mondo cristiano che guardava con preoccupazione all'avanzata turca in quel periodo.
Il nome della città deriva dalla parola albanese krua, che significa sorgente o fonte: Croia era infatti la città delle fonti, essendo situata nei pressi delle montagne e ricca di acque fresche che scendevano in città.
Croia ha diversi luoghi di attrazione turistica, come il castello che ospita il museo di Skanderbeg e la cittadella con i suoi vecchi bazar oggi restaurati.

Questa città grazie a Gjergj Kastrioti Scanderbeg viene difesa per 25 anni di seguito.
Scanderbeg difese non solo l’autonomia del paese ma anche il Cristianesimo dall’Impero Ottomano.
La fortezza è stata costruita nel 1444.
Si trova il museo dedicato a Scanderbeg con documenti vari con dipinti e oggetti dell'epoca.
Kruja, è una città in faccia alla montagna. E' la città dove l'eroe balcanico ha posto resistenza all'impero ottomano che minacciava l'Europa. Questa città infatti grazie a Gjergj Kastrioti Scanderbeg viene difesa per 25 anni di seguito.
Scanderbeg difende non solo l’autonomia del paese ma anche il Cristianesimo dall’Impero Ottomano.
La fortezza è stata costruita nel 1444.
Qui a Kruja si trova il museo dedicato a Scanderbeg con documenti vari con dipinti e oggetti dell'epoca.
Kruja è una delle città più storiche dell'Albania. Si trova in una breve distanza dalla capitale, a soli 32 km di distanza.
Il castello di Croia fu costruito nel IV e V secolo DC sui resti di un precedente insediamento illirico del III secolo a.C. Il castello è stato assediato per quattro volte dall'esercito ottomano.
Durante il quarto assedio il Castello di Croia cadde nelle mani turche, dieci anni dopo la morte del principe guerriero Scanderbeg. La città di Kruja è attrezzata per i turisti ed è uno dei luoghi migliori per acquistare oggetti artigianali della tradizione albanese.







http://www.albaniaturismo.com/destinazioni/tirana-e-dintorni/kruja-croia.html

Non perderti le nostre curiosità

Inserisci la tua email:

Un prodotto di Google

Commenti recenti