ShqiptOr – tOrinesi d’Albania /Groshgrup

Inaugurazione della mostra “ShqiptOr – tOrinesi d’Albania” e presentazione dell’associazione Groshgrup
la mostra è attiva dal 28 settembre in Via Agliè 9, a Torino (gestiti dal Consorzio Kairos nell’ambito dell’iniziativa “Intrecci di cultura”) è stata presentata l’associazione Groshgrup, con l’inaugurazione di una mostra pittorica: “ShqiptOr – tOrinesi d’Albania”. La mostra è patrocinata dal Comune di Torino.

“ShqiptOr” è la prima di una serie di iniziative volte a porre all’attenzione della città alcune riflessioni in merito ai temi dell’emigrazione, dell’integrazione, dell’accoglienza, del lavoro e dell’identità culturale attraverso l’uso di nuovi linguaggi espressivi.

La mostra si concluderà il 23 ottobre

Per contatti e informazioni:
e-mail: info@groshgrup.net
web: http://www.groshgrup.net

Il Groshgrup è un laboratorio creativo italo-albanese-argentino.
Riflette sui temi dell’integrazione, dell’accoglienza e dell’identità culturale attraverso l’uso di nuovi linguaggi espressivi.

se abitate a Torino potrete visitarla..

Balli tradizionali albanesi nelle piazze italiane

L'isola di Corfu deve ritornare all'Albania.

(ricevo e pubblico)
In questi giorni sul web ci sono molte proteste per quanto riguarda il confine del mare tra l'Albania e la Grecia. La Grecia vuole prendersi le coste albanesi. Invece noi al cotrario chiediamo che ci restituriscano l'isola di Corfù in quanto fu rubata all'Albania .
In circa 100 anni la Grecia si è presa tutto il sud dell'Albania ,cioè la Ciameria. La Grecia non si accontenta e si fotte pure l'Isola di Corfù.(fotte = frega)
Uso la parola fotte per muovere dal sonno tanti albanesi che potrebbero essere nati solo per avere il sogno di costruire ville e avere macchinoni ,e a persone che vivono sulle spalle degli altri e che passano le loro giornate a fare danni all'Albania e che non hanno fatto nulla per questo paese. A tutti quei albanesi che vanno in giro e dicono "ah in Albania tu puoi fare quello che vuoi, tanto li non ti dicono niente " ecco a queste persone sarebbe meglio non farle piu tornare in Albania in quento sarebbe una persona inutile per l'Albania e meglio che non ci torni perchè è un falso albanese oppure magari è un nomade che si finge albanese.

Vorrie che quei 20 % di arbereshe che in Italia (che sono milioni) di unirsi ed a promuovere l'Albania.Invece 80 % degli arbereshe sta facendo molto per l'Albania.
Ecco a qui 20 % di arbereche chiediamo di avere più passione e più voglia di capire i veri e reali problemi che l'Albania ha avuto.
Oggi l'Albania c'è l'ha fatta anche grazie a voi anzi sopratutto ai arbereshe in Italia che sono milioni ripeto Milioni..Nord sud ovest est e tutta Europa.

Chiediamo a tutte le associazioni in Italia di riunirsi a Roma e di protestare per la situazione politica che Bruxelles ha preso nei confronti della dell'Albania in quanto l'Albania è la vera madre della civiltà europea in quanto Bruxelles ci sta trattando come l'ultimo paese africano.
Siamo nel cuore dell'Europa ed è veramente scandaloso che noi culla della civiltà dobbiamo ancora trattare di confini , ma ricordo anche che un Albania poverà avra conseguenze peggiori in Italia del Sud la quale sarà ancora più povera e i meridionali emigreranno insieme ai albanesi sempre nel nord Italia e Nord Europa. E questo l'Italia che è il paese piu bello del mondo non lo deve accettare in quanto i migliori italiani sono stati e sono la mente della scienza ,della medicina e della ricerca. Purtroppo queste grandi persone non sono in Italia ma sono costretti ad emigrare.

E assurdo che l'Albania nel cuore dell'Europa condizionata in modo intimidatorio e di ricatto dalla Grecia.
Che i politici albanesi pretendano una volta di avere almeno una parte di terra rubata in modo ingannevole e di denunciare le pulizie etniche dalla parte dell Grecia Ortodossa.
Questo è un crimine intimidatorio e che la procura di Tirana dovrebbe chiedere di ridarci l'isola di Corfà e i danni che la Grecia ha causato all'Albania in 100 anni in più i danni e che almeno l'Isola di Corfù torni all'Albania.

La Grecia deve anche capire che l'Albania non quella di ieri che l'Albania è nella nato e che l'Albania fra un pò di tempo farrà pi della Grecia.


Importante che Bruxelles abbia in mente questi 2 articoli_
Gli articoli 48 della Costituzione e l'articolo 11 della Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali.

Griselda

Non perderti le nostre curiosità

Inserisci la tua email:

Un prodotto di Google

Commenti recenti