Arberia partecipa al festival Di Girocastro (Albania)

Il gruppo Folk Arberia di Frascineto parteciperà al prestigioso Festival di Argirocastro (Albania) dal 25 al 27 Settembre. Dopo il grande successo riscosso in Kosovo, per l'Associazione Culturale Arberia un ennesimo e importante evento che premia senza dubbio la tenacia e la bravura degli arbereshe del Pollino. Giunti al loro terzo anno di attività, la compagine folclorica presieduta da Carlo Pellicano e diretta magistralmente dalla veterana Maria Antonietta Rimoli, risulta essere tra le migliori espressioni artistiche presenti nell’Arbëria cosentina. Antiche rapsodie, percorsi storici raccontati con la musica e la lingua arbëreshe, tramandata oralmente per più di 500 anni, scandiscono i tempi di un interessante spettacolo il quale, oltre ad intrattenere, mira a comunicare una identità storico-linguistica sempre viva nei cuori degli italo-albanesi.Buon Viaggio Arberia e in bocca al lupo!!!!

fonte http://arberiafrasnita.blogspot.com/

Albania : il fiume incontaminato

Immagini di un fiumeincontaminato al nord ovest dell'Albania.(il fiume Ishem)
Questo fiume è incontaminato e il fatto è che anche il punto dove si incontra il fiume con il mare è incontaminata.
Il fiume è diventata una seria minaccia per gli abitanti della zona nella tratta sulla quale passa il fiume Ishem. L`alto inquinamento del fiume che attraversa le città di Tirana, Durazzo, Kruja e Kurbin non permette alcuna possibilità di consumo diretto dell'acqua o di irrigazione. Secondo gli specialisti, l`alto inquinamento del fiume non solo influenza le specie del fiume stesso, ma anche la salute della gente che lo utilizza per innaffiare e qualsiasi altra attività inerente.
Il video effetuato da News 24 è stato tradotto dall'albanese all'italiano in forma riassuntiva.Nelle immagini si vedono le discariche abusive di bottiglie, plastica e altro ancora.
si puo dire chè è un disastro naturale creato dalla mano dell'Uomo.
Uomini che per ignoranza non sanno le conseguenze che puo portare sugli animali e anche sulla gente, perchè incontaminazione dura per decenni e i più esposti al rischio sono i bambini.


Ricevi i nostri articoli via email


Inserisci la tua email:

By FeedBurner

Commenti recenti